Percorsi artigiani

I tesori della
riviera berica in bici

Acquista ora

Un tour a pedali… con gusto

Sabato 2 Ottobre 2021 | € 68 per persona

 

C’è una sinuosa ciclabile che, dalle piazze del centro città a Vicenza, porta ad esplorare i più segreti angoli dei Colli Berici. Un percorso a tappe dedicato a ciclisti ed amanti delle novità: partendo dalla città del Palladio, il nostro itinerario conduce senza particolari sforzi verso le ampie radure ai piedi dei colli, dove di volta in volta è piacevole scoprire luoghi d’arte, quali lo scrigno di Costozza con le sue ville, le opere palladiane in ambiente rurale come La Rotonda, Villa Saraceno e Villa Montruglio, i luoghi di produzione delle eccellenze artigiane tra cui la lavorazione della pietra di Vicenza e gli oleifici della riviera Berica.

Non possono mancare gli appuntamenti con il gusto: alle pendici dei Berici si trovano numerose cantine dove poter gustare i vini tipici, distillerie per centellinare le autentiche grappe vicentine, caseifici per apprezzare i formaggi locali e pasticcerie per assaggiare i dolci della tradizione.

Descrizione

Partendo al mattino dalla città di Vicenza (punto di ritrovo alle ore 09.30 in Campo Marzo, di fianco al Bar Smeraldo) si imbocca la ciclabile della Riviera Berica che comincia proprio davanti all’Arco delle Scalette, opera di Andrea Palladio, di cui osserveremo anche la celebre villa “La Rotonda”. Si scende poi lungo gli abitati di Longara fino a Costozza, dove faremo una breve pausa per raccontarvi dei luoghi cari a Galileo Galilei e delle ville circostanti. Arrivati a Castegnero, vi porteremo a parlare con gli artigiani che lavorano la pietra bianca di Vicenza, di cui molte Ville palladiane sono testimonianza.

La pausa pranzo sarà rigorosamente in una cantina dei Colli Berici a metà itinerario, con degustazione di vini, salumi e formaggi tipici. Nel pomeriggio si giunge a Barbarano Mossano dove ci attendono la visita ad un tradizionale oleificio berico, dove assaggeremo olio e pane del forno di Barbarano. Il rientro al luogo di partenza avverrà lungo la ciclabile della Riviera Berica, oppure per chi lo desidera mediante trasporto in pulmino.

Caratteristiche

  • l’iniziativa si svolge al raggiungimento del numero minimo di 10 – massimo 20 persone
  • l’itinerario di andata e ritorno è lungo complessivamente circa 50 km ed è percorribile con la propria bici o in alternativa usufruendo del servizio aggiuntivo di noleggio. Si ricorda che è obbligatorio l’uso del caschetto.

NOTE: l’escursione si svolgerà solo in caso di bel tempo.
L’organizzazione del viaggio rispetta le nuove normative anti-Covid. ATTENZIONE: per effetto del D.L. n. 105 del 23 luglio 2021, la partecipazione è subordinata al possesso del Green Pass per ogni persona iscritta.

Quota di partecipazione

€ 68,00 per persona con minimo 15 partecipanti

  • la quota comprende: tappa in oleificio, merenda salata a base di prodotti da forno, degustazione in cantina tipica dei colli Berici, visita di una distilleria con assaggio di 3 prodotti, guida turistica per l’intera giornata, quota assicurativa
  • la quota non comprende: il noleggio bici*, il trasporto in pulmino*, acquisti, mance, extra di carattere generale e quanto non scritto nel “comprende”

* Il costo del noleggio bici, per chi è sprovvisto, è di € 35 intera giornata (incluso lucchetto – compresa consegna a Vicenza) + € 5,00 per il noleggio del caschetto. L’eventuale costo del trasferimento in pulmino, per il viaggio di ritorno da Barbarano a Vicenza, è di euro 20,00 (minimo 10 pax).

* Per la prenotazione e l’acquisto delle proposte di VIARTOUR, ci avvaliamo della collaborazione con l’agenzia GENTES VIAGGI di Barbarano Mossano (Vicenza). Cliccando sul pulsante “Scopri di più” sarai quindi indirizzato al sito del nostro partner GENTES VIAGGI.