Alto Vicentino:
Thiene e Schio

Schio

Acquista ora

La cittadina di Schio ha origini che risalgono all’epoca preistorica, anche se l’insediamento urbano si sviluppò a partire dall’XI secolo. Durante il lungo periodo di dominio della Repubblica di Venezia, Schio conobbe un grande sviluppo economico e sociale: la città diventò infatti, col tempo, il principale luogo di produzione laniera della Serenissima. A partire dagli anni trenta del Settecento nella cittadina si avviò un vero e proprio processo di industrializzazione, con la comparsa di grandi tessiture.
Oggi sul territorio sono presenti due importanti realtà: il Lanificio Rossi e il Lanificio Conte.
Quest’ultimo è stato convertito in zona espositiva, ospitante alcuni dei più importanti eventi della città di Schio.
Curiosità: a Schio, all’età di 18 anni e partito da Kansas City dopo essere stato assegnato alla 4^ Sezione della Croce Rossa americana, arrivò Ernest Hemingway. Qui il celebre scrittore, prima di ripartire per il fronte sul basso Piave, non solo scrisse storie e poesie ma trovò anche il tempo per frequentare qualche bar e trattoria, apprezzando i numerosi prodotti locali.